L-Cistina è e a cosa serve

L-Cistina è e a cosa serve

L-Cistina è e a cosa serveL-Cistina (L-Cysteine) è naturalmente conosciuta come uno zolfo non essenziale. Questo è presente nella struttura dei capelli. Fa parte di alcuni enzimi digestivi e costituisce anche diversi anticorpi o immunoglobuine, importanti per il sistema immunitario.

Può essere trovato in una vasta gamma di alimenti. La sua formazione si verifica quando la cisteina viene ossidata e la quantità di cistina nel sangue può essere aumentata, che viene facilmente valutata anche da un test delle urine.

Un aminoacido non essenziale indica che può essere ottenuto attraverso alimenti ricchi del suo elemento precursore e che il nostro corpo è anche pronto a produrlo internamente. Questo è bene sapere per incorporarlo nella nostra dieta, anche se si può anche trovare L-Cistina integratori per incorporare questo aminoacido nel nostro corpo.

Alcune sostanze importanti prodotte per rispettare diversi processi vitali provengono da questo aminoacido. Tali sostanze in cui la cistina funziona come precursore è l’insulina, che regola la glicemia e il glutathione che interviene attivamente nei processi antiossidanti del corpo.

Funzioni essenziali di L-Cistina

La cistina agisce per rimuovere le tossine dal fegato, tra cui l’avvelenamento e l’overdose di alcuni farmaci come l’acetaminofene o l’acetaminofene. È anche usato come detoxitor per inalazioni di monossido di carbonio. Cistino protegge il fegato ed è lì che si verificano la maggior parte della sintesi e delle assimilazioni di farmaci, cibo, tra gli altri processi vitali per gli esseri umani.

Quando le persone superano le bevande alcoliche, aggiungendo vizi del fumo, è cisteina che esce in soccorso del cervello e lo protegge da tutte queste tossine nocive che il corpo finisce per assorbire.

L-Cistina che è e a cosa serve. Capire ciò che la cistina serve, a livello globale nel corpo, serve una funzione primaria, è un precursore del glutathione. È un composto importante coinvolto nello sviluppo del sistema immunitario agendo direttamente sui processi antiossidanti che si verificano nel corpo.

In che modo L-Cistina beneficia la nostra salute?

I benefici di L-Cistina sono molto diversi, mentre i benefici diretti per la nostra salute sono generati, verificabili da molteplici studi scientifici.

Funziona contro le vie aeree, malattie polmonari, indipendentemente dal fatto che siano croniche o meno. È conforme alle proprietà muolitiche che decongestionano le vie aeree nella malattia polmonare o nella bronchite.

Il suo potere antiossidante influenza notevolmente la capacità atletica e le prestazioni. Evitare lo stress causato da basso glutathione dopo un’intensa attività fisica. Proprio come previene l’affaticamento muscolare degli atleti.

Migliora la mobilità articolare nelle persone con artrite, promuove il rapido recupero della pelle di fronte alle ustioni, facendo guarire le ferite più facilmente.

Un altro ingrediente di Xpecia che è essenziale per migliorare la forza dei capelli e protegge dalla secchezza e dalla rottura

L-Cistina aiuta a combattere il cancro

Adempiendo la sua funzione antiossidante naturale, la cistina aiuta a bloccare tutti i radicali liberi che possono danneggiare il corpo, essendo in grado di prevenire alcuni tipi di questa grave malattia come il cancro.

Ottenere cisteina attraverso il cibo

La cistina può essere incorporata nella dieta quotidiana integrando alimenti proteici. Carni rosse, uova, derivate da latte e pesce vi fornirà questo aminoacido, così come alcune verdure come cipolla, aglio, olio di girasole e broccoli.

Un altro modo sano per stimolare la produzione naturale di L-Cisteina si verifica consumando integratori vitaminici complessi B e acido folico che aiuta a controllare i livelli di nutrienti e quindi sfruttare la produzione ottimale di cistina.

Le vitamine sono prese senza riguardo agli altri alimenti che mangi, che possono anche promuovere la produzione di cistina. Se si consuma L-cistin direttamente non superare 7 gr al giorno.

Controindicazioni di L-Cistina

Non è pericoloso per l’assunzione di questo integratore, per non parlare di ottenerlo attraverso il cibo, Tuttavia, l’unica precauzione è quello di evitare il consumo senza supervisione in pazienti con danni ai reni o al fegato.

L-Cistina è e a cosa serve

Se volete saperne di più su altri trattamenti naturali per recuperare i capelli non esitate a visitare il nostro blog

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00